Vuoi cambiare intestatario del contratto? (voltura)

Il cambio intestatario della tua utenza non comporta interruzione di luce o gas. 

Per effettuare la voltura sono necessari i seguenti documenti:

Cliente Domestico (persona fisica)

  1. Codice cliente del vecchio intestatario
  2. Fotocopia documento d'identità dell’intestatario del nuovo contratto di fornitura
  3. Fotocopia Codice fiscale dell’ intestatario del nuovo contratto di fornitura.
  4. Comunicazione Dati Catastali  - MOD.C
  5. Autorizzazione proprietario (nel caso l'intestatario della fornitura non sia il proprietario dell'immobile) - MOD.A
  6. Delega (nel caso di richiedente diverso dall'intestatario del contratto di fornitura). - MOD.B
  7. Autocertificazione residenza - MOD.Z
  8. Modulo voltura luce e/o gas

Cliente Business (persona giuridica)

  1. Codice cliente del vecchio intestatario
  2. Fotocopia documento d'identità del legale rappresentante del nuovo contratto di fornitura
  3. Fotocopia Codice fiscale del legale rappresentante dell' intestatario del nuovo contratto di fornitura.
  4. Copia CCIAA, Partita IVA 
  5. Comunicazione Dati Catastali  - MOD.C
  6. Modulo voltura luce/gas

Nell’eventualità che il cliente abbia diritto ad una riduzione dell’imposta di consumo o ad una agevolazione IVA, deve presentare l’opportuna documentazione prevista dalla normativa vigente in materia.

Immagine header: