Imposte fiscali

L'imposta fiscale, stabilita dal Ministero dell'Economia e delle Finanze e dalle Regioni, incide sulla formazione del prezzo ai clienti finali attraverso le seguenti voci:

Imposta di consumo (D.L. 504/95 e successive modifiche ed integrazioni) L'entità dell'imposta di Consumo o accisa, commisurata ai metri cubi di gas erogati, è determinata dal Ministero delle Finanze ed è articolata per tipologia di utilizzo e per zona geografica.

Addizionale regionale (D.L. 398/90 e successive modifiche ed integrazioni) L'entità dell'addizionale, commisurata ai metri cubi di gas erogati, viene determinata da ciascuna Regione entro il limite massimo di € 0,0310 al metro cubo, per un valore che non può comunque superare la metà della corrispondente imposta di consumo.

I.V.A imposta sul valore aggiunto, applicata in termini percentuali all'importo complessivo (comprensivo di imposta di consumo ed addizionale regionale).

Immagine header: