Comunicato Stampa Simecom ERRATO INVIO MAV BNL

Simecom S.r.l. avvisa i gentili Clienti che potrebbero ricevere una comunicazione postale in busta non a marchio Simecom, contenente un bollettino MAV per il pagamento della fattura Simecom datata 21/12/2015. Tale bollettino è stato erroneamente emesso e inviato da BNL S.p.A. senza nessun preventivo accordo o consenso di Simecom S.r.l.

Simecom invita i propri Clienti ad utilizzare per il pagamento il bollettino MAV allegato alla fattura Simecom s.r.l. e rassicura, comunque, coloro che avessero già provveduto al pagamento utilizzando il bollettino MAV ricevuto in busta con logo BNL S.p.A. (senza allegata fattura) sulla corretta imputazione del pagamento a saldo della fattura. Non ci sarà quindi alcuna richiesta di duplice pagamento.

Simecom è certamente spiacente di quanto accaduto, ma è ugualmente danneggiata da tale circostanza quanto i propri clienti e sta provvedendo presso BNL per chiarire responsabilità e gestire nel più breve tempo possibile le eventuali problematiche emergenti.

Per qualsiasi delucidazioni in merito sono disponibili gli operatori presso i punti Luce e Gas Simecom e il numero verde 800 422040 e da mobile 02 92804619.
Non appena riceveremo ulteriori ufficiali chiarimenti da parte di BNL S.p.A sarà nostra premura condividerli con i Clienti Simecom e con le testate che hanno voluto interessarsi di questo caso.

Simecom S.r.l.